Molto spesso capita che quando ci si approccia ad un ragazzo, non si sa bene da cosa partire con le domande. Esistono delle situazioni in cui è opportuno fare attenzione molta a cosa si chiede e al come si pongono le domande: ecco perciò qualche valido consiglio.

Domande in chat ad un ragazzo

La chat è senza dubbio uno degli strumenti più utilizzati dalle persone per conoscersi. Sicuramente è più facile fare domande senza imbarazzo, anche se è sempre meglio fare attenzione al modo in cui vengono poste, senza abusare di emoticon. Innanzitutto, meglio non partire subito dalla domanda “Sei impegnato?” in quanto potrebbe denotare insicurezza o fretta di arrivare al dunque, cosa che non sempre viene gradita. Meglio preferire domande che possono rassicurare l’interlocutore, come “Dove sei cresciuto?” così da ampliare il raggio d’azione della discussione, senza mai risultare indiscreti.

Domande per capire se si è apprezzati dal ragazzo

Dopo qualche chiacchierata iniziale, molte sono coloro che hanno bisogno di capire se c’è il gradimento del ragazzo nei propri confronti. Le domande, ovviamente, non vanno poste come una sorta di interrogatorio, ma è bene creare una situazione di conversazione serena. Per fare qualche esempio, ecco 5 domande che potrebbero essere molto utili:

Sono domande che possono ravvivare la conversazione e dire molto di cosa un uomo voglia cambiare o quanto sia pronto a mettersi in gioco in una relazione amorosa. Ciò non toglie che è sempre preferibile fare in modo da farsi notare dal ragazzo così da capire se effettivamente provi interesse o meno nei propri confronti. Anche perché un ragazzo seriamente interessato si comporterà in maniera evidentemente rivolta ad un approccio maggiore, per cui è necessario mantenere ben attiva la conversazione.

Domande hot ad un ragazzo

I temi più hot molto spesso diventano motivo di imbarazzo per le donne. Non mancano coloro che chiedono dettagli in merito al passato intimo di un ragazzo, elemento che fa parte della sua storia personale. Ecco perciò qualche domanda utile da fare per quel che riguarda il sesso:

Meglio non essere mai troppo esplicite e soprattutto è fondamentale scegliere il momento giusto in cui si ha la giusta confidenza con la persona che si ha di fronte. Il che vuol dire che mettere l’uomo sotto interrogatorio non è propriamente una mossa consigliabile, anche perché tenderebbe a spaventarsi ea equivocare il discorso. Cercare di partire prima dalla conoscenza, per poi creare la giusta confidenza e lasciarsi andare a curiosità intime, da cui ci si potrebbe aspettare anche qualche risposta vaga. Molti sono quelli che non amano parlare del passato o ricordarlo al cospetto di una nuova potenziale. Il che vuol dire che è fondamentale non assillarlo con paure e ansie, di farlo divertire anche in maniera sensuale, creando la giusta atmosfera per conoscersi al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.